.
Annunci online

  vivaleuropa [ Notizie e analisi su politica, società e cultura dei Paesi europei con un approccio europeista e filoccidentale, contro le tirannie e il terrorismo ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo


ISTITUZIONI EUROPEE
Unione Europea
Commissione Europea
Parlamento Europeo
Consiglio Europeo
Presidenza francese dell'UE
Presidenza ceca dell'UE
Consiglio d'Europa

SITI SULL'EUROPA
Euronews
EU Observer
Radio Free Europe / Radio Liberty
ANSA Europa
ANSA Balcani

STAMPA LIBERALE
Il Foglio
Il Giornale
Le Figaro

BLOG
Liberali per Israele
Barbara (per Israele)
Deborah Fait
ShockAndAwe, anticomunista
Mauro, trevigiano liberale ed eclettico
s1m0ne
ilsignoredeglianelli
Magnifiche Sorti
Italia svegliati
maotzedong
Hurricane_53
agiamo
Germany News
Giovanni Boggero
Notizie dall'Irlanda
Il Giovine Occidente
Ucraina, un paese che si apre all'UE (in francese)

PETIZIONI
Petition them
Petition online
Petizione per Robert Redeker
Ucraina nell'Unione Europea
Israele nell'UE (Radicali)
Israele in Europa (Comitati per la Libertà)

COMITATI, MOVIMENTI, PARTITI EUROPEISTI
Forza Italia
Partito Popolare Europeo
Comitati per la Libertà

GRUPPI DELL'EUROPARLAMENTO
Gruppo dei Popolari Europei e dei Democratici Europei (PPE-DE)
Alleanza dei Liberali e dei Democratici per l'Europa

cerca
letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


14 novembre 2007

Legislative in Danimarca: vince ancora Rasmussen

Ha vinto. Per la terza volta guiderà il suo paese. Nessuno, in Danimarca, aveva ottenuto tre mandati consecutivi. C'è riuscito Anders Fogh Rasmussen, il primo ministro uscente. Il suo partito, i Liberali, si sono confermati la prima forza politica pur perdendo qualche voto.
Sarà molto probabilmente a capo di una coalizione di centro-destra: infatti Liberali e conservatori possono contare sulla maggioranza assoluta in parlamento, anche se di stretta misura, alleandosi con l'estrema destra del Partito del popolo danese.
I numeri non rendono invece indispensabile un accordo con la neonata formazione centrista Nuova Alleanza, che aveva sempre escluso di allearsi con l'estrema destra.
"Questa vittoria è storica - ha affermato Rasmussen - per la terza volta il partito liberale vince le elezioni e per la terza volta si conferma primo partito del paese".
Rasmussen non ha chiarito in compagnia di chi intenda affrontare le sfide che lo attendono nei prossimi 4 anni. Vincitore, certo, non trionfatore. Rasmussen aveva voluto elezioni anticipate per smarcarsi dall'estrema destra, per avere le mani libere per attuare la sua politica, invece si trova nella stessa situazione che ha preceduto le elezioni.

(da Euronews)

La coalizione di centro-destra ha almeno 90 seggi su 179
I Liberali del premier Rasmussen perdono terreno ma rimangono il primo partito in parlamento con 47 seggi. Stabili gli alleati Conservatori con 18. L'estrema destra del Partito del popolo danese guadagna un posto e si attesta a quota 25.
La Nuova Alleanza, che non esisteva alle scorse elezioni, ha ottenuto 5 scranni.
Stabile nel suo complesso la sinistra che vede i suoi seggi così ripartiti: 23 ai Popolar-socialisti, 45 ai Social-democratici, 9 ai social-liberali. All'Alleanza rosso-verde vanno 4 seggi.
Non è ancora noto, invece, il colore politico di tre rappresentanti di Groelandia e isole Faroe.

(da Euronews)


sfoglia     ottobre        dicembre

Questo blog viola espressamente
il decreto legge 262 del 3/10/2006
di riforma della legge sul diritto d'autore



Questa è la bandiera italiana!


Siamo tutti danesi! Per la libertà di espressione e contro il bavaglio che ci vogliono mettere in nome del politically correct


Siamo tutti estoni!
Per la sovranità di Tallinn e contro l'ingerenza del Cremlino

Viva l'Occidente!
Eurabia. Come l'Europa è diventata anticristiana, antioccidentale, antiamericana, antisemita

Bat Ye'or è la nuova Fallaci. Leggete e diffondete questo libro!





Viva Israele!








Partiti europei

Europa
Partito Popolare Europeo
 
PPE

Francia
Union pour un Mouvement Populaire
Union pour un mouvement populaire


Germania
Christlich-Demokratische Union

CDU



Italia
Popolo della Libertà

Popolo della Libertà



Locations of visitors to this page


p>